Home Blog Il segreto di bellezza meglio custodito: il Contour Stick.

Il segreto di bellezza meglio custodito: il Contour Stick.

by Jakob Israelsson

Il contouring è una tecnica di make-up che utilizza colori più scuri rispetto al tono reale della pelle per dare dimensione e forma al viso e per ottenere gli zigomi, il naso, la fronte e la mascella desiderati. Gli stick per il contorno, che sono fondotinta in crema in un tubetto, vengono utilizzati per modellare i tratti del viso specificati.

Alcune procedure di base per il trucco secondo gli esperti di make-up

Forma del visoInvece di concentrarsi sulla forma del viso, bisogna concentrarsi su mascella, zigomi, fronte e naso.
HudtonLe carnagioni più chiare dovrebbero utilizzare linee di contorno che tendono verso il lato più freddo, mentre le carnagioni più calde dovrebbero optare per tonalità di contorno più scure.
CorrettorePer aggiungere profondità e contorno al viso, si può applicare un correttore di diverse tonalità più scure rispetto alla propria carnagione.
BronzerCon l’aiuto del bronzer è possibile dare al viso una luminosità più naturale. Senza lasciare ombre sul viso, un bronzer dona alla pelle una luminosità radiosa e naturale, simile a quella dell’abbronzatura.

Alcuni dei modi migliori per scegliere il giusto stick per il contorno occhi

Ci sono diversi aspetti da considerare quando si sceglie uno stick per il contorno:

Consistenza: assicurarsi che la matita per contorno abbia una consistenza morbida e cremosa, in modo da poterla applicare facilmente e sfumare sulla pelle. Un bastoncino di consistenza più sottile può essere più difficile da lavorare e può creare una superficie non uniforme.

Colore: scegliere uno stick per il contorno più scuro della propria carnagione per creare una tonalità naturale. Tuttavia, assicuratevi che non sia troppo scuro, altrimenti potrebbe essere difficile da sfumare sulla pelle.

Finitura: le matite per il contouring sono disponibili in diverse finiture: scegliete quella più adatta al vostro tipo di pelle e alle vostre preferenze personali. Se si desidera una finitura più naturale, si può scegliere uno stick con una finitura opaca, mentre uno stick con una finitura leggermente più lucida può dare maggiore luminosità e dimensione alla pelle.

Prezzo: le penne per contorno sono disponibili in diverse fasce di prezzo, quindi è una buona idea esaminare diverse marche e confrontare i prezzi prima di decidere. Tuttavia, ricordate che un prezzo più alto non significa necessariamente un prodotto migliore. Quindi, se si cerca bene, si può trovare un prodotto migliore a un prezzo inferiore.

Recensioni: leggete le recensioni di altre persone che hanno utilizzato il contour stick che vi interessa. In questo modo potrete farvi un’idea di come funzionano e se valgono la pena.

Alcuni importanti stick per il contorno e quando utilizzarli

  • Latte contorno stick
  • Stick contorno Isadora
  • Stick contorno Nyx
  • Stick contorno Anastasia
  • Stick contorno Fenty Beauty
  • Stick contorno Wet n Wild
  • Maybelline contour stick
  • Beauty UK Ultimate Contour Chubby stick

Prima di iniziare il contouring, è necessario scegliere la tonalità giusta per la propria carnagione. Si può scegliere una tonalità da due a tre toni più scura della propria carnagione naturale. Scegliete creme opache e dai toni freddi come Anatasia, Milk, Isadora, Maybelline, Wet n Wild o Fenty Beauty per l’uso quotidiano. È quindi possibile utilizzare una tonalità più scura per creare i contorni stessi. Poi utilizzare Nyx o Beauty UK, ad esempio, se si desidera un aspetto più radioso.

Come contornare il viso secondo le raccomandazioni dei professionisti del trucco

Applicare il contouring dove solleva il viso anziché abbassarlo. Per sollevare il viso un po’ più in alto, ci si deve spostare direttamente sopra la rientranza stessa. Iniziate dalla parte superiore dell’orecchio e scendete fino alle labbra, ma non fino in fondo. Invece, ci si ferma appena prima degli zigomi.

Sarà inoltre necessario contornare il naso rispetto al viso. Il trucco consiste nel posizionare le linee scure il più vicino possibile, senza che si tocchino, perché si desidera che il colore più chiaro si trovi nel mezzo.

Potete anche applicare il correttore ai lati del naso per bilanciare l’ombra proiettata dal naso se volete dare l’impressione di un naso stretto.

Ecco alcuni Dos e Don’t

Non mescolare creme e polveri.

Scegliere la tonalità adatta alla propria carnagione.

Non appesantire troppo l’applicazione.

Sfumare per ridurre al minimo le linee nette.

Non dimenticate di applicare il fard per creare un aspetto naturale.

Utilizzate contouring e fard che si tengano insieme per dare un aspetto più sfumato e composto.

In sintesi, i contour stick sono disponibili in una varietà di prodotti e sono una tecnica molto efficace che la maggior parte dei truccatori e degli esperti di bellezza consigliano per tutti i tipi di situazioni, tra cui serate di gala, matrimoni, presentazioni e uso quotidiano.

Related Articles